Morto l’ex direttore sanitario dell’Aoup, Tommaso D’Angelo

Il cordoglio di Federico Gelli: “Grande dolore, fu mio primo maestro”

Pisa e Livorno piangono la morte del dottor Tommaso D’Angelo, ex direttore sanitario dell’azienda ospedaliera universitaria pisana, prima, e, poi, dell’ospedale di Livorno.

“Ho appreso con grande dolore della scomparsa di Tommaso D’Angelo – commenta Federico Gelli, presidente della Fondazione Italia in Salute –  La sua morte mi ha particolarmente colpito, dal momento che D’Angelo è stato il mio primo direttore sanitario quando ho svolto il ruolo di coordinatore dei trapianti presso l’azienda ospedaliera Pisa. Un professionista esemplare, con una grande preparazione. Nonostante il carattere apparentemente burbero, è stato per me un maestro importante nel mio percorso professionale. Il mio ricordo affettuoso va oggi a lui ed alla sua famiglia per questa grave perdita”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.