Quantcast

FiPiLi, code e caos per la corsia unica dopo la frana: non c’è viabilità alternativa

Chiusa la Toscoromagnola fra Montelupo e Lastra a Signa per caduta massi e la strada di grande comunicazione si intasa

FiPiLi, è caos viabilità. Il maltempo ha creato una condizioni veramente drammatica per chi ha necessità di usare la strada di grande comunicazione.

La causa è il crollo di una parte del muro di contenimento di una strada adiacente all’arteria, all’altezza di Lastra a Signa e la cadita di massi sulla Toscoromagnola fra Montelupo e Lastra a Signa.

Oggi (8 gennaio), dunque, i disagi sono stati enormi, con chilometri di coda in entrambe le direzioni.

La FiPiLi, infatti, è a corsia unica nei due sensi di marcia all’altezza della frana e non c’è viabilità alternativa perché la Toscoromagnola resta chiusa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.