Auto dritta in rotatoria, 3 denunciati per sostituzione di persona

La donna non solo non era alla guida, ma forse neppure in auto

Il sospetto si era fatto largo nella mente dei carabinieri già dal giorno dopo. Non c’era una donna alla guida dell’auto che lo scorso 3 gennaio è finita sopra un muretto che delimita la rotatoria di Ponticelli a Santa Maria a Monte (qui la notizia).

C’era, invece, un uomo mentre un altro gli sedeva accanto. All’arrivo dei carabinieri sul luogo dell’incidente, però, i tre erano lì e hanno raccontato l’accaduto in un modo che, secondo i militari, non era del tutto aderente alla realtà. Poi un video, girato a bordo dell’auto in viaggio sulla provinciale Francesca poi finita contro il muretto, ha spinto i carabinieri ad approfondire il sospetto e a denunciare i 3 per sostituzione di persona. Nel video, la donna non appare neppure e probabilmente è arrivata sul luogo dell’incidente solo dopo essere stata chiamata dal compagno.

La donna, 29 anni, intestataria dell’auto e convivente di uno dei due 36enni, è stata denunciata anche per aver rilasciato false dichiarazioni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.