Quantcast

Rubano in un negozio di Pisa, denunciata 14enne. Le amiche più piccole non sono imputabili

Affidate ai genitori le due più piccole. Recuperata la merce

Più informazioni su

I vestiti non valevano che qualche decina di euro. Sono costati, però, parecchio di più a una ragazzina di 14 anni che, insieme a due amiche più piccole (e quindi non imputabili), sono state sorprese a rubare.

Nessuna “ragazzata”, ma un reato quello che si è consumato nella serata di ieri 25 febbraio in un negozio di abbigliamento a Pisa. Quando gli agenti di polizia sono arrivati, gli addetti alla vigilanza avevano già bloccato le 3 ragazzine che avevano superato le casse senza pagare della merce.

Le tre sono state accompagnate in questura, mentre i prodotti che le tre si erano nascoste addosso sono stati riconsegnati agli addetti della catena. In questura sono stati convocati i genitori, cui le tre minori sono state affidate, con l’ avvertenza di vigilare meglio sulla loro condotta. L’unica imputabile delle 3 è stata denunciata al tribunale per i minorenni di Firenze per furto aggravato in concorso.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.