Quantcast

Devastano il teatro della chiesa e rubano una chitarra, denunciati 5 giovani

Quattro sono minorenni. Vernice spray usata per fare disegni osceni

Quando il sacerdote aveva aperto i locali del teatro adiacente alla chiesa, al momento chiuso a causa della pandemia, aveva trovato il caos: tutto era a soqquadro e su alcuni muri e specchi erano stati disegnati, con vernice spray, scarabocchi e immagini oscene. All’appello, inoltre, mancava una chitarra.

Il parroco della chiesa di Santa Maria a Fibbiana si è allora rivolto alla stazione carabinieri di Montelupo Fiorentino per denunciare il fatto e permettere ai carabinieri di iniziare le indagini.

Concluse ieri 29 marzo quando, raccolti plurimi elementi convergenti su un gruppo di giovani del posto, hanno permesso di denunciare in stato di libertà 5 giovani: 4 di età compresa tra 14 e 16 anni e un ventenne, unico maggiorenne del gruppo, per furto e danneggiamento in concorso, nonché di recuperare la chitarra classica rubata che è stata restituita al parroco.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.