Tamponi gratis per studenti e familiari anche nelle farmacie di Castelfranco

Tre strutture del territorio hanno aderito al progetto 'Scuole sicure' della Regione Toscana

Un tampone gratuito al mese per gli studenti, i loro nonni e genitori, per il personale delle scuole e dei servizi educativi anche a Castelfranco.

Con il progetto Scuole sicure la Regione Toscana ha attivato uno screening anti-Covid in collaborazione con tutte le farmacie pubbliche e private che hanno aderito tramite un accordo con le organizzazioni sindacali Federfarma e Cispel.

La farmacia comunale di Castelfranco ha aderito congiuntamente con le farmacie comunali di San Miniato, Santa Croce sull’Arno, Fucecchio e Montopoli Val d’Arno aderenti a Farm@rete.

Per prenotare il tampone nelle farmacie Farm@rete occorre collegarsi al sito www.farmarete.org/prenotazioni oppure contattare telefonicamente la farmacia di comunale al numero 0571.489098. La farmacia comunale eseguirà i tamponi rapidi al centro Libera Età in via Aldo Moro 38/42 il venerdì in orario 15-17.

Hanno aderito anche Farmacia Meoni nel capoluogo e la farmacia FarmaVasco di Orentano. Per le prenotazioni alla farmacia Meoni  il numero è 0571.478041. Per FarmaVasco è 0583.23063.

I tamponi  per gli studenti (dai nidi d’infanzia all’università), ai loro genitori, familiari conviventi (fratelli o altri) e nonni (anche se non conviventi), potranno essere eseguiti in modo gratuito una volta al mese. Lo stesso vale anche per il personale scolastico di ogni ordine e grado e quello dei servizi educativi 0-3.

Si tratta di tamponi rapidi e lo screening avviene in modo volontario.

Inoltre, l’accordo firmato con le farmacie permette a tutti i cittadini di fare il test antigenico rapido a un prezzo calmierato massimo di 22 euro, e il test sierologico (mirato a rilevare la presenza di anticorpi IgG e IgM) a 20 euro.

“Invitiamo la cittadinanza a partecipare a questa campagna di screening – ha commentato il sindaco Gabriele Toti –  Monitorare lo stato di salute dei propri figli e dei familiari è uno strumento prezioso per poter sconfiggere i contagi. Fare il tampone, in questo momento, è un gesto di consapevolezza e di responsabilità  verso il prossimo. La prevenzione, insieme al progredire della vaccinazione, è uno strumento essenziale per sconfiggere il virus”.

 

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.