Quantcast

Deve scontare una pena in Albania, trovato dalla polizia di Pontedera

Era residente a Vicopisano con la moglie: sarà estradato

Nella giornata di ieri (13 aprile), nel corso dei normali servizi di controllo del territorio, una volante del commissariato di Pontedera, in via Castelli ha controllato un’autovettura Renault Clio con a bordo due persone, marito e moglie, lei italiana, lui di origine albanese, residenti a Vicopisano.

Da accertamenti alle banche dati di polizia è risultato che l’uomo di 35 anni era latitante perché si era sottratto ad un mandato di arresto europeo ai fini dell’estradizione emesso dalle autorità giudiziarie albanesi per scontare 6 mesi di carcere per il reato di falso.

Dopo gli adempimenti di rito, l’uomo è stato accompagnato al carcere di Pisa in attesa di essere estradato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.