Quantcast

Fiamme e fumo nero in un’area privata: arrivano carabinieri e vigili del fuoco

L'episodio è stato segnalato dal noto cuoco e presentatore tv Simone Rugiati. Il capogruppo di opposizione Alessandro Lambertucci ha richiesto l'intervento dei carabinieri

Materiale plastico e di altro genere bruciato in un’area privata, arrivano i vigili del fuoco e i carabinieri.

È successo questa mattina in via del Gambero a Santa Croce sull’Arno dopo una prima segnalazione arrivata dal noto cuoco e conduttore televisivo Simone Rugiati, che ha documentato tutto in una storia su Instagram. Il capogruppo di opposizione di Per un’altra Santa Croce, Alessandro Lambertucci, ha allertato i carabinieri per l’intervento sul posto.

Quella che si è presentata ai militari, che stanno vagliando le eventuali responsabilità, è una sorta di discarica di diversi materiali, plastici e non, nelle vicinanze di un rogo accesso probabilmente per smaltirli. In zona anche olii esausti, ondulati e pure la carcassa di un’auto abbandonata.

I vigili del fuoco hanno fatto spegnere il fuoco, che aveva fatto sollevare un fumo nero e puzzolente per tutta la zona, tanto da essere notato anche a molta distanza ed hanno analizzato il materiale combusto.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.