Quantcast

Spaccia nelle vicinanze della stazione, arrestato 43enne

Ai domiciliari in attesa della direttissima dopo essere stato sorpresao a vendere cocaina alla stazione di Pontedera

In manette per spaccio. È successo a Pontedera dove durante un controllo i carabinieri della locale compagnia hanno arrestato un 43enne.

I militari hanno sorpreso nelle vicinanze della stazione l’uomo nell’atto di cedere un grammo di eroina ad un giovane del luogo; la successiva perquisizione domiciliare ha consentito inoltre il rinvenimento della somma di 80 euro, ritenuta provento di attività illecita e di cinque bilancini di precisione.

Lo stupefacente è stato sequestrato, mentre l’uomo è stato accompagnato alla propria abitazione in regime di arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo con cui sarà giudicato stamani (27 aprile).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.