Quantcast

In albergo con una donna, ma ha il Covid: denunciato per epidemia colposa

Nei guai un 30enne originario del Senegal

Si è beccato una denuncia per epidemia colposa un 30enne di San Miniato, originario del Senegal.

Il commissariato di polizia di Pontedera è stato allertata dopo che in un albergo del posto si era presentata una persona risultata positiva al Covid 19.

Gli agenti della squadra volante, arrivati sul posto, hanno accertato che l’uomo si era appena allontanato, dopo aver trascorso un breve periodo in una camera dell’albergo assieme ad una donna di 60 anni, proveniente da un’altra regione, che era a San Miniato per motivi di lavoro.

La donna, coniugata e ancora presente nella struttura alberghiera, dopo aver confermato la circostanza di aver avuto un incontro con l’uomo, appreso che lo stesso fosse positivo al Covid, ha avuto una reazione incredula e preoccupata.

Invitata dalla polizia a far rientro immediatamente al proprio domicilio in quarantena, è stata informata l’Asl competente per territorio per i conseguenti provvedimenti mentre il giovane senegalese è stato denunciato per il reato di epidemia colposa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.