Quantcast

Muore a 27 anni in moto contro un’auto, dolore per la tragica fine della giovane

La madre era stata presidente del centro commerciale naturale di Castelfranco

E’ morta in sella ad una moto contro un’auto. Sara Campinotti, 27 anni, di Pontedera, ha perso la vita ieri pomeriggio (8 maggio) in via di Montecastello, in località Pietroconti, nel comune di Pontedera. È la figlia di Maria Fontanella, ex presidente del centro commerciale naturale di Castelfranco, ed era molto conosciuta nel comprensorio del Cuoio.

La madre, infatti, era titolare dell’Angolo dei sapori in largo Carlo Alberto, di fronte al teatro di Castelfranco.

La tragedia, secondo quanto ricostruito, è avvenuta attorno alle 15. La ragazza era alla guida di una moto, sua grande passione, quando è stata urtata da una Range Rover che non avrebbe rispettato lo stop.

Disperati i soccorsi. La centrale operativa ha inviato sul posto le ambulanze ma la giovane è morta poco dopo per le ferite riportate, davanti agli occhi di alcuni amici che stavano facendo una gita in moto con lei. Uno di loro è rimasto ferito ma non è in gravi condizioni.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.