Quantcast

Inchiesta Keu, il caso finisce nella commissione controllo e garanzia

Convocata la seduta, si parlerà dell'indagine che ha provocato un terremoto in Comune

Convocata dalla presidente Valentina Fanella la commissione controllo e garanzia del Comune di Santa Croce sull’Arno sulla vicenda Keu.

“Consapevole della necessità di approfondire e chiarire i rapporti che sono intercorsi tra gli amministratori comunali, il Consorzio Aquarno, l’Associazione Conciatori e altri enti, ho provveduto a convocare per il giorno 19 maggio 2021 la Commissione Controllo e Garanzia”, spiega la presidente.

“Purtroppo – aggiunge – la richiesta di convocazione pervenuta da un consigliere membro era mal posta e per la sua formulazione non avrebbe portato ad alcun risultato utile a chiarire e a far luce su questa delicata vicenda, rischiando di vanificare ogni sforzo per addivenire a delle utili conclusioni nell’interesse dei santcrocesi e di tutto il Comprensorio. Proprio per l’importanza e la delicatezza degli argomenti da trattare, è stata richiesta una particolare attenzione nella sua convocazione. La risonanza dell’indagine può aver invogliato qualcuno a cavalcare frettolosamente l’onda emotiva facendosi prendere dalla smania di visibilità, ma ciò non poteva assolutamente pregiudicareil diritto dei cittadini a veder garantito il proprio diritto alla chiarezza e alla trasparenza”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.