Quantcast

Polfer in azione nelle stazioni di Firenze e Pisa: un arresto e una denuncia

2.028 le persone controllate

Un arresto, cinque denunce, una sanzione e 2028 persone controllate. È il bilancio dell’attività della Polfer sui treni e nelle stazioni ferroviarie della Toscana, nell’ultima settimana, con 133 pattuglie impiegate.

A Pisa invece, durante l’attività di vigilanza dei treni, gli agenti Polfer hanno visto un cittadino straniero di 30 anni, a loro già conosciuto, che alla loro vista ha cambiato rapidamente direzione. Il giovane è stato fermato e trovato in possesso di un coltello con lama affilata e appuntita, senza giustificarne il possesso. Il 30enne è stato denunciato e il coltello sequestrato.

A Firenze Santa Maria Novella un cittadino polacco di 38 anni ha tentato di rapinare una coppia che si trovava in galleria. Il malintenzionato, già noto alle forze di polizia, si sarebbe avvicinato all’uomo della coppia afferrandolo per il giubbotto: alla reazione di quest’ultimo il 38enne avrebbe estratto un coltello e gli avrebbe intimato di consegnare il denaro. Sia il marito che la moglie, che nel frattempo si era accorta di quanto stava accadendo, hanno urlato chiedendo aiuto. Gli agenti della Polfer, sentendo le richieste di aiuto, sono subito accorsi, trovando il rapinatore ancora con il coltello in mano, disarmandolo e arrestandolo.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.