Quantcast

San Miniato, tre incidenti con feriti in poche ore

Nella serata di ieri in via Pannocchia a Ponte a Egola in 4 hanno avuto bisogno di cure mediche

Nottata e mattinata movimentate a San Miniato per una serie di incidenti che hanno richiesto gli interventi dei mezzi sanitari del territorio.

Il più grave si è verificato ieri sera (15 maggio) intorno alle 22,35 in via Pannocchia a Ponte a Egola: due le auto coinvolte in un sinistro che ha visto l’intervento anche dei vigili del fuoco per liberare alcuni feriti dalle lamiere. Sul posto anche i carabinieri per ricostruire la dinamica del sinistro e attribuire le eventuali responsabilità. Alla fine il bilancio parla di 4 feriti, trasportati in condizioni di media gravità all’ospedale San Giuseppe di Empoli.

Un altro incidente di codice verde si è verificato curiosamente sempre in via Pannocchia a Ponte a Egola questa mattina intorno alle 10: il ferito, trasportato al San Giuseppe, è un 64enne. Sul posto anche in questo caso i carabinieri.

Infine, a chiudere una mattina difficile sul fronte sinistri un altro sinistro sulla provinciale 39, in via Dalmazia a San Miniato. Codice giallo e trasporto al nosocomio empolese, in questo caso, per un uomo di 46 anni con diversi traumi riscontrati ma non in pericolo di vita.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.