Quantcast

Litiga con una escort e arriva la polizia: nei guai un 25enne

Dagli accertamenti è emerso che il giovane non ha i documenti in regola: sarà espulso

Più informazioni su

La lite nata per un equivoco si è trasformata in un bel guaio per il 25enne, di origini albanesi, che nelle scorse notti ha attirato l’attenzione della polizia di Stato. Allertati dal baccano che proveniva da un edificio di via Umberto Viale a Pisa gli agenti hanno subito riportato la calma tra il giovane e le due coinquiline dell’abitazione.

Il 25enne stava litigando con una escort per un banale fraintendimento: sospettava che la coinquilina della escort le avesse rubato le chiavi della macchina. I poliziotti hanno identificato tutti i presenti, comprese le due ragazze che erano in regola.

Per il giovane, invece, è scattata la notifica di un provvedimento di espulsione poiché era clandestino sul territorio nazionale. Una pattuglia della questura lo ha scortato fino al centro di permanenza e di rimpatrio di Brindisi da dove partirà per l’Albania.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.