Quantcast

Parte un colpo dalla pistola, muore un bimbo di 11 anni

Vani i soccorsi. Il piccolo era figlio di un militare dell'Arma

Una tragedia quella che si è consumata oggi all’ora di pranzo a Navacchio, frazione di Cascina, in provincia di Pisa. Un bimbo di soli 11 anni è morto, ucciso dal proiettile partito dalla pistola del padre.

Il piccolo è deceduto sul colpo. Inutili i soccorsi da parte del personale del 118 intervenuto sul posto, allertato dai genitori appena hanno sentito lo sparo.

Il bimbo, figlio di un militare dell’Arma, da quanto ricostruito dai carabinieri, avrebbe preso l’arma da fuoco, che era carica, e il colpo è partito accidentalmente, ferendolo alla testa.

I militari dovranno comunque ricostruire quanto accaduto, con il supporto della Scientifica.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.