Quantcast

La scuola nel mirino, secondo raid dei ladri in due giorni: rubati 15 pc

Sono entrati di notte al liceo scientifico di Pisa Ulisse Dini forzando una finestra: indaga la polizia

È il secondo episodio nel giro di pochi giorni e pian piano stanno svuotando il plesso dei computer portatili di cui è dotato. Ieri notte dei malviventi si sono introdotti nel liceo scientidico di Pisa Ulisse Dini in via Benedetto Croce e hanno portato via 15 pc, i computer portatili.

Stamattina (28 maggio) le volanti della questura e la polizia scientifica hanno effettuato un sopralluogo e hanno individuato la finestra da cui sono entrati i ladri. Hanno forzato l’accesso e si sono introdotti nel plesso, asportando i computer che in questo particolare momento sono strumenti didattici preziosi.

È il secondo raid in due giorni: solo poche ore prima, infatti, alcuni malviventi si erano introdotti nella scuola dalla stessa finestra e avevano rubati altri pc. Indagini in corso da parte della sezione reati contro il patrimonio della squadra mobile della Questura.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.