Quantcast

Ferisce al collo con le forbici la compagna: sarà espulso

Il fatto di sangue è avvenuto questa notte a Riglione

Una donna ferita al collo, da un oggetto tagliente. È questa la scena che si sono trovati di fronte gli uomini della questura di Pisa intervenuti nella notte appena trascorsa, intorno alle 2, a Riglione.

Sul posto il personale de 118 che ha medicato la vittima, una donna di origine ucraina, mentre i poliziotti hanno identificato il compagno, un 50enne anche lui di origine ucraina, e lo hanno portato in questura e lo hanno denunciato per lesioni aggravate.

Da quanto ricostruito l’uomo viveva con la donna da circa un anno, e questa notte, durante un litigio, ha impugnato le forbici e l’ha ferita.

Un reato violento, spiegano gli inquirenti, tanto che l’uomo è stato espulso e accompagnato al Cpr.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.