Quantcast

Morto a 92 anni Giorgio Lotti, storico dentista di Fucecchio

Era ricoverato in una struttura sanitaria di Orentano. Domani i funerali a Santa Maria delle Vedute

Fucecchio piange e saluta per sempre il suo storico dentista.

All’età di 92 anni, per le conseguenze di una malattia per la quale era ricoverato in una struttura sanitaria ad Orentano, il primo dentista del paese, Giorgio Lotti, nato e cresciuto nella città che ha dato i natali ad Indro Montanelli, nonostante la tenacia che lo ha sempre contraddistinto, si è dovuto arrendere.

Giorgio Lotti era conosciuto da tutte le generazioni di fucecchiesi che si sono succedute fino ad oggi.  Ha iniziato la sua attività a metà anni Cinquanta fino a circa una decina di anni fa. All’inizio della carriera aveva uno studio dentistico anche a Castelfiorentino. In quegli anni tutti passavano dal suo studio a Fucecchio, i cosiddetti paesani, ma anche gli immigrati del sud che arrivavano nel comprensorio del Cuoio alla ricerca di un lavoro e di una vita migliore e più dignitosa.

Erano anni difficili per tutti, l’Italia stava rinascendo sulle macerie del secondo conflitto mondiale, ma Giorgio Lotti ha sempre saputo con il suo modo affabile, venire incontro alle difficoltà di tutti, ed è per questo che molti lo ricordano anche come un uomo buono. Era anche un uomo di cultura e conoscitore delle tradizioni locali, dei modi, usi e detti fucecchiesi. 

Per questo motivo insieme ad altri storici cittadini fucecchiesi rimasti può essere considerato una delle tipiche espressioni della “fucecchiesità” anche se con Giorgio Lotti, oltre un grande fucecchiese, se ne va anche un grande Italiano.

Il funerale è previsto domani (8 giugno) alle 10 al santuario Santa Maria delle Vedute.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.