Quantcast

Trovato morto lungo la strada dopo un incidente in bici

Tragedia nella notte a Vecchiano

E’ stato trovato a terra senza vita un 43enne di Vecchiano. A trovare il suo corpo in via della Barra è stato un giovane di 19 anni di S. Giuliano Terme, che attorno all’1 di notte aveva accompagnato la fidanzata a casa, nell’andare via a bordo del suo scooter aveva notato nel fosso prospiciente la strada una bici in posizione quasi verticale rispetto al suolo, con a cavalcioni un uomo faccia a terra che non dava segni di vita.

Il giovane avvertiva subito il padre della propria ragazza, insieme al quale tentavano di verificare se il malcapitato fosse ancora vivo, con esito negativo, per poi avvisare la polizia ed il 118. I sanitari hanno constatato l’avvenuto decesso dell’uomo, un 43enne residente a Vecchiano. Sul posto i rilievi del sinistro sono stati effettuati dalla volante della Questura e da una pattuglia della polizia stradale: sia le ferite al volto provocate dall’ impatto contro il cestino ed il manubrio della bicicletta che le tracce rilevate sul ciglio della strada fanno propendere per un tragico evento, senza il coinvolgimento di altri veicoli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.