Quantcast

Violano l’ordinanza ‘antivetro’, multati 7 locali a Pisa

Fine settimana intenso per le forze dell’ordine: controllate 360 persone

Multati perché hanno venduto bottiglie in vetro oltre l’orario consentito, in violazione dell’ordinanza sindacale ‘antivetro’ adottata dal comune di Pisa. È questo l’esito dei controlli che ha riguardato sette locali della città della Torre nel fine settimana appena trascorso.

In totale, sono stati sottoposti a controllo 15 esercizi commerciali, 62 veicoli e ben 360 persone tra venerdì sera e domenica. I luoghi sono sempre i soliti, quelli dove si concentra la vita notturna: stazione, piazza Vittorio Emanuele II, Porta a Mare, piazza Dante, piazza delle Vettovaglie, piazza dei Cavalieri e le aree adiacenti del centro storico, nonché il litorale.

A effettuare i controlli un dispositivo interforze disposto dal questore e coordinato da un commissario a cui hanno partecipato anche le pattuglie di carabinieri, guardia di finanza, polizia locale e pattuglie aggiuntive del reparto prevenzione crimine della polizia di Stato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.