Quantcast

Offese e sputi in faccia per una manovra in auto: 43enne rischia 10mila euro di multa

La vittima, una donna di Pontedera, stava uscendo dal parcheggio

Più informazioni su

Stava facendo retromarcia per uscire dal parcheggio in via Cisanello a Pisa e non si era accorta che dietro di lei stava passando un pedone. Tutto si è risolto con una brusca frenata, senza che la 40enne di Pontedera toccasse con l’auto il passante, ma è a quel punto che l’uomo, un 43enne dell’est Europa e residente nella zona è andato su tutte le furie. Ha iniziato a offendere fino anche a sputare in pieno volto alla malcapitata per poi allontanarsi.

Atterrita dall’accaduto, la vittima ha chiamato subito il 112 e sul posto è arrivata una pattuglia della squadra volanti inviata dalla questura. I poliziotti appena ricevuta la sommaria descrizione si sono messi alla ricerca dell’uomo, rintracciato poco distante mentre tentava di allontanarsi.

Messo alle strette ha ammesso il deprecabile gesto perché, a suo dire, aveva da poco litigato con la moglie e la donna cui aveva sputato non gli aveva dato precedenza. L’uomo è stato redarguito e identificato, la donna informata dei suoi diritti: lui ora rischia una sanzione civile da 5mila a 10mila euro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.