Quantcast

Si fingono addetti di Acque Spa e rubano in due appartamenti a San Romano

Il blitz nella mattinata di venerdì nella frazione di San Miniato

Falsi addetti di Acque Spa entrano nelle case e rubano con la scusa di un controllo. È successo nella frazione sanminiatese di San Romano nella mattinata di venerdì.

Due ragazzi giovani, con divisa blu e muniti di finti badge con il logo della società che gestisce il servizio idrico hanno bussato a casa di un’anziana signora e si sono presentati come tecnici incaricati di risolvere un problema in zona. Non era così. I due, approfittando del travestimento e della gentilezza della donna, hanno visitato ben due appartamenti portando via soldi e oggetti di valore.

Un episodio che consente di ricordare come la società Acque Spa non ‘bussa alla porta’: nessun addetto è incaricato di effettuare alcun tipo di lavoro né tantomeno di recupero crediti ‘porta a porta’. Diffidare, dunque, da chi si presenta con questa intenzione e in caso di dubbio avvertire sempre i carabinieri o telefonare alla stessa azienda.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.