Quantcast

Momenti drammatici a Fucecchio: uomo si getta in Arno dal ponte di San Pierino, recuperato ancora in vita foto

Sul posto anche il sindaco Alessio Spinelli. L'intervento di polizia municipale, vigili del fuoco e 118 non è riuscito a evitare il gesto

Dramma nella mattinata a Fucecchio dove un uomo, residente nel comune, si è lanciato in Arno dal ponte di San Pierino.

Prima che si tuffasse sono arrivati sul posto la polizia municipale, i vigili del fuoco e l’ambulanza, quindi anche i carabinieri.

Dopo il gesto drammatico sotto gli occhi dei soccorritori è iniziata subito la ricerca dell’uomo nel fiume con l’ausilio del soccorso subacqueo dei vigili del fuoco di Firenze. Ma le operazioni nell’immediatezza del fatto sono risultate vane. Ma dopo circa mezz’ora, fortunatamente, l’uomo è stato ritrovato, in vita ed è stato affidato alle cure mediche.

“Sono profondamente addolorato per l’episodio avvenuto questa mattina sul vecchio ponte di San Pierino – queste le parole primo cittadino di Fucecchio, Alessio Spinelli, anche lui presente sul posto e impegnato a dissuadere l’uomo – dove una persona, conosciuta e sostenuta anche dai nostri servizi sociali, si è lanciata in Arno. Sono intervenuto anch’io personalmente per parlarci e dissuaderlo dal compiere quel gesto. Prontamente soccorso dai pompieri adesso si trova in ospedale cosciente ma sotto osservazione. Un grande abbraccio da tutta la comunità di Fucecchio”.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.