Quantcast

Ilaria Nieri nuovo presidente del Consorzio Aquarno: “Pronti a raccogliere la sfida della green economy”

Scelta la nuova governance della società

Nuova governance per il Consorzio Aquarno Spa dopo la bufera provocata dall’inchiesta sulle concerie. Nel corso dell’assemblea svoltasi il 15 luglio scorso Ilaria Nieri, ingegnere di San Miniato, è stata eletta presidente e legale rappresentante.

“Quello che ci prepariamo ad affrontare – ha spiegato la neopresidente – sarà un periodo impegnativo e di evoluzione del mondo della green economy in cui il Acquarno dovrà avere un suo ruolo. Ovviamente del passato sono responsabili le persone che erano alla guida, non certo il nuovo cda. Noi scriveremo in nuovo libro della storia del depuratore a cominciare dai contenuti e poi sceglieremo la copertina una volta che avremo capito quali sono i contenuti. Ovviamente sono contenta della mia nomina e sono convinta che questo cda abbia una forte valenza tecnica e possa veramente inaugurare una nuova epoca”.

Ilaria Nieri
Ilaria Nieri

Paolo Mori è invece il nuovo vice presidente, affiancato dai consiglieri Ugo Braila, Chiara Boschi, Luca Cavallini, Renzo Lupi, Piero Rosati, Leonardo Tognotti e Veronica Pergola.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.