Quantcast

Ospedale degli Infermi, l’Asl risponde alla Lega di San Miniato: “Sorveglianza antincendio sempre attiva”

“A settembre sarà rinnovata la convenzione con l’azienda esterna”

Nessun “depotenziamento servizio antincendio all’ospedale di San Miniato”: chiarisce l’Asl Toscana Centro dopo i dubbi sollevati dalla Lega di San Miniato. L’azienda sanitaria precisa che il servizio di sorveglianza antincendio resta “attivo h 24 presso il presidio ospedaliero come nelle altre strutture aziendali”.

La convenzione con l’azienda fornitrice esterna, in scadenza a fine settembre, verrà prorogata garantendo la presenza ogni giorno di un operatore, secondo quanto stabilito da una recente delibera aziendale.

Relativamente al servizio di sorveglianza antincendio l’Azienda sanitaria ha avviato una ridistribuzione temporanea delle risorse esterne impiegate in questo tipo di attività al fine di garantire uniformità in ciascun presidio ospedaliero.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.