Quantcast

Pugno in testa e via il portafoglio: 32enne in ospedale

L’aggressione in piena notte a Pisa. I poliziotti sequestrano un taglierino

Più informazioni su

Ai poliziotti ha raccontato di essere stato aggredito con un pugno alla testa da uno sconosciuto, che poi lo ha costretto a consegnargli il portafoglio con 100 euro. Questo il racconto fatto, ancora con la voce tremante, da un 32enne bengalese di quanto successo stanotte (27 agosto) in zona San Martino a Pisa.

Subito dopo la richiesta di aiuto la squadra volante della polizia di Stato è intervenuta sul luogo. Lì hanno trovato il 32enne ancora scosso e, in terra, un taglierino che è stato posto sotto sequestro.

L’uomo, invece, è stato soccorso dal personale medico del 118 e trasportato al pronto soccorso.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.