Quantcast

Trovato con una pistola rubata, 37enne in carcere

I carabinieri di Fucecchio hanno eseguito l'ordinanza

E’ stato arrestato in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere dai carabinieri di Fucecchio: neu guai un 37enne di origini albanesi.

Il gip del tribunale di Pisa, in accoglimento della richiesta avanzata dalla Procura  che ha condiviso le risultanze investigative della Stazione Carabinieri di Fucecchio, il 24 settembre scorso ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere in aggravamento della precedente misura degli arresti domiciliari, nei confronti del 37enne, sul quale pende un procedimento penale per detenzione illegale di armi e ricettazione.

Il 37enne, residente in provincia di Pisa ma da tempo domiciliato a Fucecchio, nell’ottobre 2020 è stato arrestato dai Carabinieri di San Miniato in quanto trovato in possesso di una pistola e del relativo munizionamento, tutto risultato provento di furto in un’abitazione nel Lazio.
Dopo un primo periodo trascorso in carcere, al 37enne erano stati concessi gli arresti domiciliari a Fucecchio, la violazione delle cui prescrizioni, documentata dai militari della Stazione durante gli assidui controlli, ha fatto nuovamente aprire per lui le porte del carcere di Firenze Sollicciano, dove nella giornata di ieri è stato condotto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.