Lutto a Santa Maria a Monte per la morte a 96 anni di Carlo Nuti

È stata a lungo anima della vita associativa del paese, dalla Montesina alla Luminaria e al Carnevale

Lutto a Santa Maria a Monte per la morte a 96 anni di Carlo Nuti, una delle anime della comunità paesana. Carlo aveva già perso la moglie e un figlio, morto 15 anni fa.

Così lo ricorda Alberto Fausto Vanni: “Hai avuto un carattere difficile – dice – ma posso testimoniare le tante discussioni su tanti argomenti per la scelta dei cantanti, della luminaria, ma con un comune denominatore, discussioni costruttive. La Montesina l’hai pensata e creata insieme ad altre persone di Santa Maria a Monte, ma il factotum sei stato tu. Hai lasciato tante volte il tuo lavoro per dedicarti alla Sagra della Patata, avevi tante idee e tanta fantasia. Così anche la Luminaria in occasione della processione di Santa Maria Assunta. E per finire il Carnevale, carri con maschere e il trenino per far divertire i nostri bambini”.

“Sei stato un’anima complessa – conclude – ma costruttiva e capace. Adesso nell’alto dei cieli potrai realizzare i tuoi sogni che hai lasciato in sospeso. Buon viaggio”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.