Quantcast

Rifiuti di ogni genere in un terreno: scattano sequestro e denuncia foto

Blitz dei Forestali di Empoli in un terreno

I Forestali di Empoli, in servizio di perlustrazione del territorio in Comune di Vinci, hanno individuato un’area in via San Pantaleo, occupata da svariati cumuli di rifiuti urbani e speciali, pericolosi e non.

La maggior parte di essi era riconducibile ad attività edile ma erano presenti anche rifiuti urbani come indumenti, materassi, assi di legno, mobilia rotta e rifiuti classificabili come Raee (rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche), televisori, computer, aspirapolveri.

I militari hanno rinvenuto anche bombole del gas, pneumatici fuori uso e carcasse di auto, classificabili come rifiuti pericolosi perché ancora dotate di motore e batterie.

Individuata la proprietaria, i militari le hanno chiesto di giustificare la presenza dei rifiuti e la stessa ha dichiarato che alcuni derivavano da lavori edili in economia diretta e le carcasse di auto erano di proprietà sua e familiari. La donna, nonostante fosse pienamente a conoscenza dei vari conferimenti di rifiuti presenti nella sua proprietà, non aveva mai posto in essere azioni volte all’impedimento di tale attività illecita, consentendo quindi la realizzazione di un vero e proprio deposito illecito di rifiuti.

I Forestali hanno quindi sequestrato l’area per una superficie complessiva di 1833 metri quadrati e a denuncito la proprietaria per gestione non autorizzata di rifiuti pericolosi e non pericolosi

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.