Quantcast

Trovato con le dosi in pineta e arrestato

Blitz dei forestali sul litorale

Spaccio di stupefacenti nella pineta sul litorale pisano, nuovo blitz dei carabinieri forestali di Pisa.  I militari nel corso dell’ultimo controllo vedendo due luci accese nel bosco si sono avvicinati sospettando un’attività di bracconaggio, ma si sono trovati di fronte a due persone che si sono date alla fuga tra la vegetazione. I militari sono riusciti a bloccare uno straniero di origini nordafricane, trovato in possesso di 29 palline suddivise in 24 involucri di cocaina e 5 involucri di hashish pronte alla vendita per un peso complessivo di 34,44 grammi. Lo spacciatore, uno straniero irregolare senza fissa dimora, è stato arrestato e la sostanza stupefacente è stata posta sotto sequestro. Le operazioni arresto si sono svolte con l’ausilio dei carabinieri del comando provinciale di Pisa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.