Quantcast

Due ex carabinieri condannati per tentata concussione a un dentista

Erano stati arrestati nell'aprile scorso

Sono stati condannati, con rito abbreviato, a due anni e 8 mesi due carabinieri arrestati ad aprile dello scorso anno. L’accusa era di concussione in concorso, poi rimodultata dal giudice in tentata concussione in danno di una dentista. Condannato anche un presunto complice dei due militari dell’Arma, ormai ex.

Secondo l’accusa i tre avrebbero costretto la professionista di Lastra a Signa a consegnargli 6mila euro, chiedendole di versarne altrettanti, se non voleva riccevere multe e articoli di giornali per irregolarità nello studio medico.

Le indagini, e il processo, sono scaturite da una denuncia presentata dalla stessa dentista.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.