Quantcast

Ognissanti con piogge e temporali: arriva la perturbazione atlantica previsioni

Calo termico e neve anche sull'Appennino

In arrivo, in Italia, una perturbazione atlantica di classico stampo autunnale, per la giornata di Ognissanti.

A confermarlo è il meteorologo di 3bmeteo Edoardo Ferrara.

“Avremo così condizioni di maltempo diffuso con piogge e rovesci in movimento da ovest verso est – spiega -. Non mancheranno locali temporali, piogge abbondanti o nubifragi, in particolare su fascia prealpina, alta Lombardia, Trentino, Dolomiti del Veneto, Friuli Venezia Giulia, Liguria centro-orientale, Toscana, Lazio e Campania. Il tutto accompagnato da venti anche forti di Scirocco e Libeccio, mentre sulla Liguria irromperà la Tramontana scura. Marea molto sostenuta sulla Laguna di Venezia con un picco previsto di 130cm in serata. Contestualmente nevicherà sulle Alpi a quote in genere elevate, ma a tratti sotto i 1800-2000m entro sera”

“Non sarà finita qui – avverte Ferrara -, dopo una breve e parziale tregua martedì, tra mercoledì e giovedì sono attese nuove perturbazioni con ulteriore ondata di maltempo su gran parte d’Italia. Sono così previste nuove piogge, temporali specie al Nord e sul medio versante tirrenico. Più ai margini il Sud, con tempo spesso asciutto e anche parzialmente soleggiato tra Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia; Campania, Molise e Sardegna saranno invece più coinvolte dall’azione ciclonica. Venti spesso sostenuti e mari molto mossi o agitati.”

Previsti anche il calo termico e neve copiosa sulle Alpi e fiocchi sull’Appennino centro-settentrionale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.