Quantcast

Aggredita a colpi di bottiglia in casa, fugge in strada col volto insanguinato

La vittima, sotto choc, portata a Cisanello ancora non è riuscita a fornire un identikit ai carabinieri

Più informazioni su

Colpita alla testa con una bottiglia da uno sconosciuto che l’ha aggredita a casa.

La donna, una 50enne straniera residente a Pontedera vicino alla stazione, è riuscita a fuggire in strada, chiedendo aiuto a dei passanti.

Una vicenda oscura, accaduta sabato scorso (30 ottobre) verso le 21,30

Col volto insanguinato la vittima dell’aggressione è stata portata a Cisanello, e ricoverata

Sul fatto indagano i carabinieri. Al momento la vittima, ancora sotto choc, non è stata in grado di fornire ai militari un identikit di chi l’ha aggredita.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.