Quantcast

Dosi di cocaina e eroina nascoste in casa: in manette

Blitz della squadra mobile di Pisa

Un altro arresto per droga da parte della squadra mobile di Pisa. Nel pomeriggio di ieri (3 novembre) è finito in manette un 52enne di origini tunisine, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo, secondo quanto ricostruito, nel corso di un servizio teso al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti è stato sottoposto a controllo e trovato in possesso di 17 involucri di eroina e cocaina e della somma di 150 euro suddivise in banconote. Nel corso della perquisizione domiciliare è stata rinvenuta e sequestrata eroina per 6,9 grammi e cocaina per 0,6 grammi celata in due intercapedini in cucina. Nella mattinata di oggi (4 novembre)  si è tenuto il processo per direttissima che si è concluso con la convalida dell’arresto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.