Quantcast

No green pass, basta cortei nei centri storici

Saranno autorizzati solo i sit in. La decisione del ministro Lamorgese

Stop ai cortei dei no green pass nei centri storici delle città italiane, dopo i disagi creati ai negozi e alle tante attività, che hanno creato anche assembramenti pericolosi per il contagio del virus del Covid.

La decisione, oggi (9 novembre) è stata presa dal ministro dell’interno Luciana Lamorgese. Saranno, d’ora in avanti, autorizzati solo i presidi di protesta, senza marce e spostamenti di gruppo.

“Devono essere mantenute le misure di prevenzione – ha dichiarato il sottosegretario all’interno Carlo Sibilia – e le persone devono essere incentivate a vaccinarsi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.