Quantcast

Lancia sassi contro un locale e l’ufficio turistico: denunciato per danneggiamenti

L'uomo, un 30enne originario della Libia, era anche irregolare sul territorio nazionale

I carabinieri di Empoli hanno denunciato per danneggiamento ed inosservanza del testo unico sull’immigrazione, un 39enne di origine libica.

L’uomo, nella serata di ieri (9 novembre), in stato di agitazione, ha iniziato, senza apparente motivo, a lanciare sassi contro le porte a vetri d’ingresso di un locale pubblico e dell’ufficio turistico di Castelfiorentino, danneggiandole.

I militari, una volta intervenuti e ricondotto lo straniero alla calma, dal momento che era privo di documenti lo hanno accompagnato in caserma per le operazioni di fotosegnalamento, dalle quali è emersa la sua posizione irregolare sul territorio nazionale, venendo denunciato

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.