Quantcast

Ruba abiti all’Oviesse di Pisa, denunciata una 18enne

Sopralluogo per un tentato colpo durante la notte alla Carrefour

Furto all’Oviesse di Corso Italia a Pisa ieri sera (10 novembre). 

Immediato l’intervento di una volante della questura, dopo che l’addetto alla vigilanza aveva sopreso una ragazza ad oltrepassare le barriere antitaccheggio senza pagare dei capi di abbigliamento per un valore di 110 euro. 

Gli agenti hanno identificato la giovane, una 18enne pisana, che è stata denunciata per furto aggravato. Sul posto è arrivato il padre che ha provveduto a pagare la merce rubata dalla figlia

Nella notte,alle 2,30. i poliziotti hanno eseguito un sopralluogo per un tentato furt  a segno al supermercato Carrefour Express in piazza Papa Giovanni XXIII a Pisa. Ignoti hanno forzato la vetrata della porta d’ingresso mettendo in funzione l’allarme,  non riuscendo ad introdursi all’interno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.