Quantcast

Lite al bar e in pizzeria per una birra: arriva la polizia

Due interventi degli agenti della squadra volante per riportare la calma

Gli agenti della squadra volante della questura, ieri (26 novembre) nel pomeriggio, sono dovuti intervenire in un bar a Cisanello per una lite, identificando un uomo e una donna, conoscenti e avventori del locale.

I due dopo aver avuto un diverbio con toni accesi per futili motivi si sono riappacificati all’arrivo della volante.

Sempre ieri, verso le 21, una volante è intervenuta in una pizzeria nel centro storico di Pisa dove era stata segnalata la presenza di un uomo all’interno del locale, il quale con insistenza e rivolgendo offese al titolare, pretendeva di acquistare una bottiglia di birra, nonostante il divieto di somministrare alcolici dopo le 17 come da ordinanza comunale.

L’uomo, un pisano di 41 anni, è stato riportato alla calma ed identificato, nonché allontanato dal locale. Il gestore è stato informato dei propri diritti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.