Quantcast

Venti di libeccio e mareggiate: domani allerta gialla. Nella notte possibili gelate

Mare agitato a nord di Piombino, altrove molto mosso

Più informazioni su

Nel pomeriggio di domani, sabato 4 dicembre, una nuova perturbazione porterà pioggia sulle zone settentrionali della regione e, in particolre, farà registrare un rinforzo dei venti di Libeccio e un aumento del moto ondoso. Per questo la sala operativa della Protezione civile regionale ha emesso un codice giallo per mareggiate valido a partire dalle 12 e fino alla mezzanotte di sabato 4. Il mare, dal pomeriggio, tenderà ad essere agitato a nord di Piombino e altrove molto mosso.

Prosegue fino alle 18 di oggi, come previsto, il codice giallo per vento con forti raffiche nella valle dell’Arno a Firenze, nel Valdarno inferiore, nella valle del Bisenzio e dell’Ombrone pistoiese.

Nella notte fra venerdì e sabato e fino alle prime ore del mattino possibili gelate, con formazione di ghiaccio in caso di ristagni di acqua o superfici bagnate.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.