Quantcast

Sul bus senza mascherina, multato: aveva il Daspo urbano

Denunciato per la violazione del provvedimento un 30enne di origini nordafricane

Nell’ambito dei controlli sulle norme di contrasto alla pandemia in corso, alle 17,50 di oggi (15 gennaio) in piazza della stazione una pattuglia delle volanti ha notato un soggetto salito a bordo di un autobus senza la mascherina di protezione delle vie respiratorie.

L’uomo, un 30enne di origini nordafricane, cittadino italiano, è stato sanzionato in via amministrativa per la relativa violazione. Inoltre, da un accertamento in banca dati la sala operativa ha comunicato ai poliziotti in strada che lo stesso aveva in atto un provvedimento del questore di Pisa con il quale gli veniva vietato l’accesso ad alcune aree urbane di Pisa, tra cui la zona della stazione e limitrofe (cosiddetto daspo urbano). È stato per questo denunciato e ne dovrà rispondere in tribunale, stabolta dal punto di vista penale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.