Quantcast

Perde il controllo dell’auto a Riparbella, muore un giovane di 22 anni

Due feriti in un altro scontro, a Navacchio

Era stato allertato anche l‘elisoccorso Pegaso. Ma quando il medico è arrivato sul posto a bordo dell’ambulanza, ha trovato la vittima dell’incidente già deceduta.

A perdere la vita è stato un 22enne, di origine moldava, morto in un incidente stradale avvenuto oggi a Riparbella, nel Pisano, lungo la strada statale 68. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, il giovane, residente a Lajatico mentre viaggiava in direzione di Volterra, ha perso il controllo della sua auto poco prima di una curva a destra ed è andato a urtare violentemente un muro.

Sul posto è intervenuto il personale del 118 ed era stato anche attivato l’elisoccorso, poi annullato: per il giovane non c’era nulla da fare. In seguito all’incidente la strada è stata chiusa al traffico in entrambe le direzioni di marcia. Sulle cause tra le ipotesi al vaglio dei carabinieri anche quella di una distrazione alla guida.

Cascina

Due persone invece, sono rimaste ferite in un altro incidente, a Navacchio di Cascina. Il più grave è risultato essere un uomo di 53 anni residente a Prato e trasportato in codice rosso all’ospedale di Cisanello per politrauma. Ferito anche un altro uomo, 63 anni residente a Ponsacco.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.