Quantcast

Minorenne rapinato da coetanei mentre aspetta il bus a Pisa

La vittima ha riconosciuto uno dei responsabili che è stato denunciato

Minoremme rapinato nella zona della stazione di Pisa, mentre aspettava, alla fermata, un bus per rientrare a Santa Luce.

A rapinarlo, ieri (22 gennaio) verso le 14, secondo quanto riferito alla polizia, intervenuta sul posto, sono stati due ragazzi, anche loro minorenni.

Dalle prime informazioni raccolte dagli agenti della squadra volante, i due hanno intimato al minore di consegnare loro il denaro ed il biglietto del pullman, cosa che ha fatto poiché intimorito. I due, non soddisfatti della somma di denaro in monete ricevuta, lo hanno minacciato di consegnare ulteriori 20 euro, di lì a poco, al fine di evitare spiacevoli conseguenze, facendo intendere che sarebbero ritornati sul posto a prendere quanto richiesto e poi si sono allontanati.

La volante intervenuta ha preso in carico il minore e, durante il tragitto per raggiungere gli uffici della questura, la vittima ha riconosciuto, tra i passanti, uno dei due autori indicandolo agli agenti. Mentre il complice è riuscito a dileguarsi, l’altro è stato bloccato dai poliziotti fermato dagli operatori, accompagnato in questura e identificato per un 16enne di Pisa che avrebbe fatto esplicite ammissioni sulla dinamica della rapina al coetaneo e sulla identità del complice.

Il ragazzino è stato denunciato per rapina in concorso alla procura minorile di Firenze ed affidato alla madre. Anche la vittima della rapina, che non ha riportato conseguenze, è stato affidato al padre nel frattempo arrivato in via Mario Lalli.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.