La rotatoria alle Vedute diventa realtà: approvata la bozza dell’opera da 500mila euro

Il Comune di Fucecchio si farà carico della spesa di 25mila euro

La rotatoria alle Vedute diventa realtà. Comune di Fucecchio e Città Metropolitana di Firenze stanno infatti per sottoscrivere l’accordo di programma per realizzare l’opera. La bozza è già stata approvata dalla giunta comunale fucecchiese.

Il costo complessivo è stato stimato in 500mila euro di cui 25mila a carico delle casse dell’ente di piazza Amendola. Gli abitanti di Vedute, Pinete, Ponte a Cappiano, Querce e Galleno, e tutti coloro che quotidianamente attraversano l’incrocio tra la Romana Lucchese, Poggio Adorno e via Pesciatina per lavoro o diretti all’autostrada possono tirare un sospiro di sollievo: quell’incrocio a breve, forse, non rappresenterà più un pericolo, o perlomeno non come lo rappresenta da sempre. Al suo posto sorgeranno una rotatoria e attraversamenti pedonali che renderanno quell’asse viario più sicuro e quindi la lunga scia di incidenti stradali che si susseguono ogni anno dovrebbe
terminare.

I due enti avevano deciso già da tempo di procedere congiuntamente attraverso la sottoscrizione di apposito accordo di programma agli ambiti della reciproca collaborazione, e quindi reciproci obblighi, anche finanziari, per raggiungere l’obiettivo di migliorare, e soprattutto rendere più sicura la viabilità nel centro abitato di Vedute considerato che quelle strade provinciali sono di competenza della Città Metropolitana. La giunta comunale fucecchiese ha fatto il suo primo passo approvando lo scorso 10 febbraio lo schema di accordo di programma da stipularsi con la Città Metropolitana per la definizione dei reciproci rapporti inerenti alla progettazione di fattibilità tecnico economica della rotatoria, progettazione definitiva ed esecutiva per la relativa realizzazione.

A questo punto non resta che il sindaco, Alessio Spinelli, o un suo delegato, provveda a sottoscrivere l’accordo con la Metrocittà e il progetto diventa realtà. Il Comune di Fucecchio si farà carico della spesa di 25mila euro dei 500mila previsti per la realizzazione della tanto attesa opera. Dal momento della sottoscrizione dell’accordo, gli abitanti di Vedute e delle frazioni limitrofe potranno vedere realizzato un sogno inseguito da anni che renderà più sicura la viabilità su quell’incrocio teatro spesso di incidenti anche gravi e sottoposto ogni giorno a sopportare un traffico notevole anche di mezzi pesanti.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.