Quantcast

La dalmata salvata a Livorno ha partorito nella notte: nati 3 piccoli pois foto

E' stato necessario un cesareo alla clinica Minianimals di Ponte a Egola. Ora servono aiuti per vermifughi e vaccini, per info contattare il rifugio Natadancane sulla pagina Fb

Salvata dalle volontarie del rifugio Natandancane di Livorno, la dalmata, trovata in un recinto incinta e denutrita, questa notte ha dato alla luce tre piccoli pois: un maschio e due femmine. 

Dalmata mamma
Ieri (2 maggio) in tarda serata la maculata aveva perso il tappo ed era iniziato il count down al parto. Poi, col passare delle ore, rotto il sacco il primo cucciolo stentava ad uscire ed è stato necessario portarla alla clinica veterinaria San Minianimal di Ponte a Egola, in provincia di Pisa, dove lo staff dei medici ha dovuto praticarle un taglio cesareo, in anestesia totale.
Il maschietto ha avuto una leggera sofferenza natale, ma ora sta bene come le due femminucce.  Tutti e tre sono già a casa con la loro mamma, che, confermano dalla clinica, grazie a Dio, ha molto latte e li sta amorevolmente accudendo. 
Per i piccoli serviranno vermifughi e soldi per visite e vaccini. Per info su come fare contattare il rifugio Natandacane sulla loro pagina Facebook. 

 

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.