Quantcast

A bordo di uno scooter rubato tentano la fuga: denunciati due minorenni

Inseguimento nella notte delle volanti della questura

Più informazioni su

A notare uno scooter fermo con due ragazzi, a bordo strada, in zona Cisanello, questa notte poco le 2, è stata una volante della questura di Pisa.

I poliziotti cogliendo al volo l’ atteggiamento sospetto, vista anche l’ ora, hanno deciso di procedere al controllo ma, appena vista l’auto di servizio, i due sono partiti a gran velocità. Il conducente dopo varie manovre compiute a folle velocità, si è fermato in via Castinelli, entrambi sono scesi e si sono dati alla fuga a piedi, abbandonando il mezzo, risultato essere un Kymco Agility 125, rubato in via delle Lenze ad un residente.

Il passeggero scavalcando alcuni balconi dei caseggiati è riuscito a far perdere le proprie tracce, mentre il conducente, invece, è stato bloccato ed identificato per un minore 14enne, residente nell’ hinterland pisano. Il ragazzo è stato accompagnato in ufficio e denunciato alla procura minorile di Firenze per il reato di ricettazione, nonchè sanzionato per violazione del codice della strada per la guida senza patente. Al termine è stato formalmente affidato al padre, nel frattempo sopraggiunto in via Lalli, mentre il mezzo è stato riconsegnato al legittimo proprietario, che ne aveva denunciato il furto il giorno precedente.

Successivi accertamenti hanno consentito di identificare anche l’altro giovane coinvolto che era riuscito a fuggire, un 17enne di Pisa, che è stato parimenti denunciato per ricettazione in concorso.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.