Quantcast

Rimprovera un bimbo che gioca a pallone, tra l’uomo e il padre scoppia una violenta lite

I due uomini si sono presi a botte

Intervento oggi (12 maggio) alle 13 della polizia di Pisa in zona Porta a Mare, per una violenta lite scoppiata tra due condomini, un 58enne e un 38enne.

Dopo aver riportato la calma i poliziotti hanno ricostruito la vicenda: la lite era scaturita dal fatto che il figlio del 38enne giocando col pallone aveva colpito ripetutamente i vetri dell’abitazione della controparte, che ha brontolato il bambino scatenando la reazione del padre.

Entrambi sono stati medicati sul posto da un’ambulanza del 118 a causa delle escoriazioni procuratesi a vicenda.

Identificati entrambi, i due sono informati delle loro facoltà di legge ed invitati a tenere un atteggiamento più urbano.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.