Quantcast

Finti dipendenti regionali minacciano cittadini su aumenti tasse

Pronta la denuncia contro ignoti

Telefonate di minaccia di aumenti di tasse provenienti da un numero di cellulare, effettuate da persone che si spacciano per dipendenti regionali. Sono state ricevute da alcuni cittadini e segnalate all’Urp.

La Regione specifica che le telefonate vengono effettuate da persone che si presentano come dipendenti regionali incaricati di svolgere una fantomatica attività di adeguamento delle tasse, arrivando a paventare aumenti delle stesse in caso di mancata adesione alla proposta.

La Regione stessa raccomanda di prestare la massima attenzione e di non aderire in alcun modo alle offerte.

L’avvocatura regionale ha già provveduto a presentare denuncia in procura contro ignoti.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.