Lite nel parcheggio, colpito con una ganascia di ferro

Entrambi erano irregolari e sono stati denunciati dai carabinieri

Più informazioni su

I carabinieri della Compagnia di Empoli hanno denunciato un 27enne ed un 36enne entrambi nigeriani.

Nel pomeriggio del 30 maggio scorso i due uomini, vicino al parcheggio Metropark di Via XI Febbraio, hanno iniziato un’animata discussione. All’improvviso, il 27enne ha preso dal cassone scoperto di un furgone una ganascia in ferro ed ha colpito al viso il connazionale.

Il tempestivo intervento dei militari ha consentito d’interrompere la lite e consentire ai sanitari del 118 di soccorrere il 36enne che, portato in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale San Giuseppe di Empoli è stato medicato e dimesso con 10 di prognosi.

Il 27enne è stato denunciato per lesioni personali aggravate e la ganascia utilizzata recuperata e sequestrata.

Entrambi, poi, sono stati denunciati in stato di libertà in quanto risultati irregolari sul territorio nazionale.
La loro posizione è ora al vaglio dell’autorità giudiziaria e sarà valutata nel corso del successivo processo, ove non si escludono ulteriori sviluppi investigativi e probatori, anche in favore degli indagati.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.