Colpisce un poliziotto e rompe il vetro di una volante: arrestato

L'uomo aveva poco prima danneggiato l'auto a un cittadino che gli aveva negato un passaggio

Intervento della polizia in zona Navicelli questa mattina (5 giugno) poco prima dell’alba.

La chiamata alla questura di Pisa segnalava una persona in escandescenza.

Il richiedente, un cittadino pisano, ha riferito di essere stato avvicinato da un cittadino brasiliano che a suo dire aveva bisogno di un passaggio per rientrare a casa e che, al suo diniego, ha iniziato a dare in escandescenza lanciandogli contro l’autovettura una bottiglia di birra e rompendo il vetro anteriore.

Sul posto i poliziotti con non poche difficoltà sono riusciti a bloccarlo: l‘uomo ha anche sferrato un violento colpo ad un agente. Una volta salito nell’auto di servizio, ha continuato a dimenarsi violentemente tanto da spaccare il vetro dell’abitacolo.

Identificato negli uffici della questura per un cittadino brasiliano di 30 anni, domiciliato a Pisa, è stato arrestato per il reato di resistenza e lesioni a pubblico nonché danneggiamento aggravato.

Dell’arresto è stato informato il pm di turno che ha disposto la direttissima per domani mattina.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Cuoio in diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.